Report Torneo Licata 13 Febbraio 2015

MacMac
modificato December 2016 in Il centro
Il nostro favoloso squadrone composto da Machete, Andrea Baboomba Ginex, Marco Seddio e Andrew Colomba PalumboSalvatore Spaventapasseri Alonge si sono bellamente impacchettati nella macchina di quest'ultimo e sono partiti in ultraritardo alle 19.40 per Licata, a causa di improrogabili imprevisti di lavoro, affrontando un viaggio pericoloso e ricco di insidie tra i quali, e non ultimi, i racconti delle avventure "sentimentali" (se cosi si può dire) degli astanti. 
I nostri eroi arrivati in loco e complice l'estremo ritardo riescono a prendere parte all'evento per il rotto della cuffia ma per esigenze tecniche al primo turno sono accoppiati tutti gli uni contro gli altri. Ne segue quindi un torneo massacrante in cui ci vediamo affrontare (con rare eccezioni) praticamente sempre tra di noi. 
Anche cosi' la nostra squadra riesce a piazzare ben 3 persone in top 8 e a non perdere contro nessuno degli altri avversari. Purtroppo anche in Top 8 gli accoppiamenti non ci arridono mettendoci ancora tutti accorpati. 
Ai quarti il solito massacro sul filo del rasoio tra Machete e Andrew Colomba Palumbo, poi in semifinale la bella prova di Andrea Baboomba Ginex, che confermando anche il gia perfetto risultato nella svizzera si qualifica per la finale. 
Machete dopo 5 partite solo con i suoi compagni di squadra affronta finalmente un esterno nella finalina 3-4 posto che vince per arresa dell'avversario (il commento "Frusta? no grazie, concedo" -[lol perdonami]) e poi si va a godere la finale dove il nostro campione Andrea Baboomba Ginex affronta con il suo ottimo mazzo [Jeskai Ascendancy] il leader della squadra avversaria Marco Doc Cammilleri che porta un Abzan / Superfriends mazzo midrange con il tipico card engine dell'Abzan ma potenziato con planeswalker a gogo. Ginex fa bene ma la sfiga incombe e dopo una combattuta partita si deve arrendere al secondo posto. 
Tutto sommato quindi un buon risultato essendo riusciti a piazzare contro tutte le avversità 2 persone sul podio. Rammarico per gli accoppiamenti sfortunati che ci hanno impedito di misurarci adeguatamente con i ragazzi di Licata. 
Per il resto molti scambi utili e qualche buon contatto. I ragazzi di Licata gentilissimi e pazienti cmq nell'averci aspettato hanno confermato che ci verranno a trovare un sabato di questi. Colgo l'occasione per ringraziarli dell'accoglienza, in particolare il gestore Marco Doc Cammilleri per la sua ospitalità, e per ringraziare anche chi è riuscito a leggermi fin qua in fondo... =)
Accedi oppure Registrati per commentare.